Crea sito
nav-left cat-right

cat-right

Giochi sessuali estremi: Infila la testa nel preservativo e soffoca

Gary Ashbrook è stato trovato nudo sul suo letto con in testa un preservativo e con accanto a tre lattine vuote di protossido di azoto probabilmente usato per gonfiare il contraccettivo.

Il ragazzo 31enne, secondo le dichiarazioni del suo coinquilino Michael Young, da circa 2-3 mesi sperimentava questo bizzarro metodo che gli portava gratificazione sessuale tramite del gas esilarante. Gary era venuto a conoscenza di questa tecnica grazie ad amici che aveva conosciuto online.

Un esame post mortem ha rivelato che il sig. Ashbrook durante l’atto sessuale ha avuto complicazioni causate dal troppo piacere, che lo hanno portato all’infarto. Successivamente il bisogno di ossigeno causato dalla sovraeccitazione l’ha portato all’asfissia.

Il medico legale ha registrato la morte come accidentale e in tribunale ha dichiarato che l’uso prolungato di protossido di azoto può essere dannoso come una qualsiasi droga e può provocare incidenti pericolosi, come in questo tragico caso.

*Fonte







Licenza Creative Commons